BIO

ISPIRATIONAL

I suoi gusti musicali rispecchiano la sua natura caleidoscopica: già dagli anni del conservatorio era solita ascoltare metal, rock, screamo e punk, fra Vivaldi e Brower. Violet si ispira quindi ad artisti di qualsiasi stile e tende a mischiare vari generi, a seconda dell'esigenza comunicativa dei suoi brani.

Il suo genere si stabilizza su un Alternative pop caratterizzato da rumori quotidiani e suoni elettronici, con sottotoni rock e R&B.

Nei suoi brani si possono ritrovare tematiche come la convivenza con la depressione, ansia e altre malattie mentali, l'appartenenza al mondo LGBTQIA+, l'essere misfits ed "esclusi" in una società dove la diversità prima viene bullizzata, poi idolatrata.

IT